Nov
11

Con RadUni all’EYE2018: Strasburgo 1-2 giugno 2018

Scritto in // News, News

EYE2018RadUni partecipa alla terza edizione dell’European Youth Event 2018, l’evento europeo dedicato ai giovani. Migliaia di ragazzi a Strasburgo da tutta Europa, invitati a confrontarsi su temi di stringente attualità. Venerdì 1 e sabato 2 giugno 2018 a Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo insieme a più di 8.000 giovani europei.

L’associazione degli operatori radiofonici italiani RADUNI offre l’opportunità ai propri soci (di età ≤ 30 anni) di partecipare alle attività previste per l’edizione 2018, che come tema ha appunto “The plan is to fan this spark into a flame” (L’idea è di far diventare fiamma una scintilla). Le attività – dibattiti, workshop interattivi, giochi di ruolo, laboratori di idee – ruoteranno attorno a cinque temi principali:

  •     Giovani e vecchi: stare al passo con la rivoluzione digitale;
  •     Ricchi e poveri: richiamo a una condivisione equa;
  •     Da soli e insieme: allenarsi per un’Europa più forte;
  •     Sicuro e pericoloso: sopravvivere in tempi di turbolenze;
  •     Locale e globale: proteggere il nostro Pianeta.

Un’occasione interessante per discutere con esperti ed eurodeputati a proposito dell’UE, le idee migliori che verranno fuori dall’evento saranno poi raccolte in una relazione distribuita a tutti i deputati del Parlamento europeo (MEP). Nell’autunno 2018 inoltre alcuni partecipanti selezionati avranno l’opportunità di presentare le idee più innovative ai comitati parlamentari, ricevendo un feedback dai deputati europei.

N.B. le attività saranno svolte in inglese, francese e/o tedesco.

Il team RadUni dopo aver già preso parte con un gruppo di 12 studenti alla seconda edizione di EYE (il 20-21 maggio 2016), porta i propri soci al Parlamento europeo a Strasburgo! Un’occasione unica per incontrarsi e discutere con i decisori europei ed elaborare idee su come migliorare l’Europa sotto lo slogan dell’evento. E un’occasione unica anche per conoscere lo staff che ogni settimana produce Europhonica, il format internazionale di informazione europea di RadUni.

Come partecipare alle attività EYE?

Per partecipare è necessario essere soci RadUni e registrarsi al gruppo RadUni inviando una mail a [email protected] indicando nome, cognome e numero della tessera soci, entro il 31 dicembre 2017. Una volta finalizzata la registrazione sarà possibile prenotare le attività – le registrazioni per le prenotazioni delle attività saranno aperte non prima della primavera 2018.
Sarà possibile prenotare un massimo di 3 o 4 attività nei due giorni dell’evento (inclusa quella organizzata dall’Associazione RadUni).

Costi?

EYE2018 è completamente gratuito, ma i partecipanti dovranno coprire i propri costi per il trasporto, l’alloggio e i pasti. RadUni, una volta chiuse le prenotazioni al gruppo provvederà a fornire ai propri soci discount di gruppo per alloggio e trasporti ed una proposta dettagliata dell’attività comune alle #radiouniversitarie

#radiouniversitarie

RadUni invita i propri Soci e gli studenti delle radio universitarie e di comunità in Italia a partecipare a questo grande raduno dei giovani Europei. L’evento EYE è uno di quegli eventi che l’Associazione ha identificato come imperdibili e da documentare con l’attività mediatica delle radio universitarie.

Oltre alle attività a programma dell’evento EYE, RadUni propone ai suoi soci un’esperienza di lavoro di gruppo e di viaggio condiviso. I partecipanti potranno mettersi alla prova come reporter, speaker, foto, video, tecnici e social. Da gennaio 2018 i partecipanti potranno coordinarsi e scambiarsi idee grazie ad uno spazio social dedicato. Nei giorni dell’evento EYE alcuni membri del direttivo RadUni e di Europhonica accompagneranno la comitiva in una speciale visita del centro di Strasburgo e del Parlamento Europeo per scoprire come operiamo in questa Istituzione e nelle missioni periodiche della redazione.

international

Le radio universitarie in Europa con cui RadUni collabora:

Radio Campus (Francia)
Network ARU (Spagna)
RUA (Portogallo)
KIEZ.FM (Germania)
RUM (Portogallo)