Cerca
Close this search box.

È ufficiale: nel 2021 ritorna Animali fantastici.

Animali fantastici, la nascita e il continuo avanzare di un mito potteriano.

È ufficialissimo, la Warner Bros ha annunciato la produzione di Animali fantastici 3. Le riprese partiranno in primavera 2020 mentre l’uscita nella sale è fissata per il 12 novembre 2021. Quindi, fun accaniti, armatevi di tanta pazienza. In regia torna David Yates, già a suo agio dietro la macchina da presa dopo aver diretto i primi due episodi del prequel e svariati capitoli della saga cinematografica di Harry Potter. Questa volta, dovrà però impegnarsi di più per sbancare al botteghino, che l’anno scorso non ha superato quella di Animali fantastici e dove trovarli di 864 milioni di dollari.

Cast riconfermato: tra i grandi ritorni quello di Eddie Redmayne nei panni di Newt Scamander, Jude Law in Albus Silente e Johnny Depp nello spietato Gellert Grindelwald. Assieme a loro, Alison Sudol (Queenie Goldstein), Dan Fogler (Jacob Kowalski), Katherine Waterston (Tina Goldstein) ed Ezra Miller (Aurelius Silente aka Credence). 

Il titolo del terzo capitolo ci è ancora sconosciuto, ma il setting è già stato confermato: Rio de Janeiro sarà il luogo dove avverranno la maggior parte delle riprese. Ricordiamo che con Animali fantastici e dove trovarli eravamo nella New York del 1927 e in Animali fantastici 2: I Crimini di Grindenwald nella splendida ma misteriosa Parigi. 

L’idea del prequel.

J.K. Rowling è l’incredibile creatrice di un vero e proprio mito che sembra non avrà mai fine. Oltre ad aver scritto “i magnifici sette” della saga di Harry Potter, aggiunge al suo arsenale di opere letterarie, tre pseudobiblia (libri immaginari citati come veri in un’opera letteraria) quali Il Quidditch attraverso i secoli, Le fiabe di Beda il Bardo e Gli Animali Fantastici: dove trovarli. Da quest’ultimo trae ispirazione per la sceneggiatura del prequel. Essendo uno pseudobiblium, il libro si presentava come una sorta di enciclopedia di creature magiche priva di una trama effettiva.

Nel 2013 la Warner Bros avvia un progetto per adattarlo in un film e la Rowling decide personalmente di occuparsi della sceneggiatura. Nasce così l’idea di una trilogia, che la scrittrice assesta in cinque film diversi, avendo già pianificato l’ambientazione di ognuno. 

Ambientata nel Mondo Magico in un arco di tempo che va dal 1926 al 1945 (molto prima della nascita di Harry), la storia narra appunto del magizoologo Newt Scamander (Eddie Redmayne) e delle sue avventure in giro per il mondo alla ricerca di creature magiche, provando a sconfiggere il mago oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp). 

Miriam Russo