Cerca
Close this search box.

Festival del Cinema di Animazione di Annecy: i vincitori dell’edizione online 2020

L’edizione online del Festival International du Film d’Animation si è conclusa il 30 Giugno 2020. Vince “Calamity, a Childhood of Marthe Jane Cannary” per la categoria Officielle, il film franco-danese del regista Rémi Chayé ( già noto per il suo “Sasha e il Polo Nord”) che si aggiudica quindi l’ambito Cristal for a feature film.

 “The Nose or The Conspiracy of Mavericks” si aggiudica il premio della giuria di quest’anno mentre la menzione speciale Jury Distinction spetta a Mariusz Wilczynki,  per il suo “Kill it and leave this town”.

Il festival propone anche i film Fuori Gara nella sezione denominata Contrechamp che assegna il Contrechamp Award a Ilze Burkovska Jacobsen per “My Favorite War”, lungometraggio lettone – norvegese dai toni cupi che racconta il clima della guerra fredda con uno stile documentaristico e all’avanguardia.

Una menzione speciale viene assegnata a “The Shaman Sorceress”, il film sudcoreano dai colori vividi e accesi, che si sofferma su tradizioni e costumi culturali nonostante le tematiche profondamente drammatiche raccontate.

Coertometraggi e tanto altro

Non manca la premiazione per il miglior cortometraggio, assegnata al prodotto made in Canada “The Physics of Sorrow”, mentre “Homeless Home” si aggiudica il premio della giuria.

Il festival ha inoltre assegnato un premio speciale dedicato allo storico direttore del Festival di Annecy, Jean- Luc Xiberass. Il premio a lui dedicato per la migliore opera prima è stato assegnato a “The Town” di Yifan Bao.

Numerosi gli altri premi nelle diverse categorie, tra cui la speciale sezione dedicata ai film realizzati come lavori di fine anno dalle Scuole di Cinema di tutto il mondo: vincono “Naked”, “Pile” e “Sura”. Hanno il loro spazio anche i lavori in VR per cui vengono premiati “Minimum Mass” e “Battlescar – Punk Was Invented by Girls”.

I film per la Tv

Shoom’s Odyssey”, “Undone The Hospital” e “The  Tiger Who Came to Tea” risultano i migliori TV Films, mentre il video musicale “Traveller” della banda musicale di New York Lucky Chomps si aggiudica il Cristal nella categoria Commissioned Film,  affiancato da “Turtle Journey” di Gavin Strange, commissionato da Greenpeace e realizzato in stop motion, che porta a casa il premio della Giuria nella medesima categoria.

L’edizione del 2020 del Festival del Cinema di Animazione di Annecy risulta vincente e spettacolare, rinnovata nella modalità online che ha permesso ad una vasta utenza di seguire opere di animazione di altissimo livello e di grande importanza.

Già annunciate le date del prossimo anno: il festival si terrà dal 14 al 19 Giugno 2021.

Giovanna Delvino