skip to Main Content
Associazione Operatori Radiofonici Universitari

Europhonica: pronti.. partenza.. via!

11406858_381946745344097_6236058733969290015_n

Si sono chiuse ieri le selezioni per formare la prima redazione europea formata da studenti e professionisti delle radio universitarie e studentesche di Francia, Spagna, Portogallo e Italia che parteciperanno alla trasmissione “Europhonica”.

Tra una settimana saranno resi noti i nomi del team ristretto che si occuperà delle dirette streaming dalla sede del Parlamento Europeo di Strasburgo.

Un numero inatteso di candidature, 27 quelle pervenute correttamente, quasi il doppio di quelle richieste dal bando.

“Il livello dei colloqui seppur provanti è stato complessivamente alto. In tutti è trasparita una genuina volontà di approfondire le tematiche europee che spesso ci sembrano così distanti dal quotidiano”- così ha commentato Rossella Biagi al termine dei colloqui – “Alla fine sono risultati idonei studenti e studentesse che hanno in mente un’ idea di Europa che non parla burocratese ed è aperta ai giovani in modo trasversale.”

Hanno partecipato studenti e studentesse provenienti da tutta la penisola, con background di studio tra i più diversi (iscritti e/o neolaureati in Economia, Giurisprudenza, Scienze politiche, Scienze della Comunicazione, Informatica, Lettere e persino Biologia). Alcuni già in contatto con radio universitarie, molti altri invece non ne avevano mai sentito parlare e hanno passato questa prima prima settimana e mezzo di Agosto a prepararsi per il colloquio di selezione, che si è svolto in più giornate (il 4-6 e 10 agosto).

In totale sono stati 25 i candidati esaminati, tutti con le stesse modalità: una breve presentazione personale in inglese (della durata massima di 3 minuti) per un punteggio assegnato da 0 a 2 punti; il riassunto/commento di un articolo in lingua inglese (durata complessiva circa 8 minuti) per un punteggio assegnato da 0 a 5 punti; domande di cultura generale sull’U.E. (in circa 5 minuti) per un punteggio assegnato da 0 a 3 punti. Al punteggio complessivo la giuria si è risevata di assegnare 1 punto aggiuntivo, come menzione speciale per la capacità linguistica e/o profonde conoscenze dell’U.E.

A gestire tecnicamente e contenutisticamente i colloqui sono state Alice Plata, Segretario di RadUni, e Rossella Biagi, Direttivo RadUni e coordinatrice del progetto. Come auditorium si sono alternati Andrea Taccani, Presidente RadUni, e Michele Tesolin, station manager di Sanbaradio.

Entro il 17 agosto saranno assegnati secondo graduatoria e disponibilità i viaggi al Parlamento Europeo di Strasburgo. I ritenuti idonei ai quali non sarà possibile assegnare un viaggio potranno prendere parte al progetto all’interno della redazione selezionata per supportare il programma in diretta dall’Italia.

Nel caso, per rinunce, o aumento del numero di viaggi disponibili, RadUni proporrà ai non assegnatari ritenuti idonei la partenza durante la durata del progetto.

Via mail saranno infine comunicati, singolarmente a ciascun candidato gli esiti dei colloqui e la selezione per il team editoriale che dovrà recarsi a Strasburgo da Settembre 2015 a Febbraio 2016.

A settembre sarà attivo un sito web multilingua dedicato al progetto, che conterrà tutte le news e le informazioni sul team italiano e le delegazioni degli altri paesi partecipanti.

Di seguito l’elenco degli idonei/non idonei tra i candidati che hanno preso parte ai colloqui:

Barazzoni Samuele: idoneo

Bonazza Valentina: idoneo

Cappellazzo Viviana: non idoneo

Catania Fabiano: idoneo

D’Urso Fabio: non idoneo

Daldoss Marco: idoneo

De Martino Francesca: idoneo

Di Simone Maria Rita: idoneo

Dusi Beatrice: idoneo

Fasanella Sabrina: idoneo

Ferraresso Alberto: idoneo

Fioravanti Andrea: idoneo

Intelisano Benedetta: idoneo

Marchionna Monica: non idoneo

Marletta Vittoria: idoneo

Masoni Alice: idoneo

Mattanza Gianpiero: idoneo

Mattia Giovanni: non idoneo

Megalizzi Antonio: idoneo

Moser Caterina: idoneo

Pascolini Andrea: idoneo

Pelucca Lorenzo: idoneo

Penge Sarah: idoneo

Rondinella Laura: non idoneo

Ruffinelli Serena: idoneo

Back To Top