I rovere tornano con “freddo cane”!

I rovere, band bolognese dal sapore indie-pop formata da Nelson, Luca, Lorenzo, Marco e Davide, sono tornati  con un nuovo singolo e dal 12 febbraio portano con sé un “freddo cane”, frutto della collaborazione con Mameli.

Dopo essere stata una delle band rivelazione del 2019 e aver riscontrato un grandissimo successo con il loro primo album “disponibile anche in mogano” , i rovere tornano con “freddo cane” e con la loro voglia di raccontare quel disagio interiore, sentimento forse condiviso da tutti noi al giorno d’oggi, ma facendolo con un ritmo che cattura e che dopo un pò scioglie proprio quel freddo cane del titolo.

“Freddo Cane è riferito a quello che ci circonda, che spesso ci trasmette inadeguatezza e confusione. Sentimenti freddi, insomma, come il vento gelido del mare in inverno“

E questo sentimento che gli artisti vogliono raccontarci viene messo ancora più in risalto proprio dalla copertina del loro album in cui grazie alla fotografia di  Mecna, si vede ritratto un cane, solo, mentre abbaia il riva al mare.

“un cane, solo, a godersi il rumore delle onde. Pronto a ululare il suo essere perso nel mondo, ma pronto anche a trovare una nuova strada.”

Storia curiosa e divertente è poi proprio la nascita della collaborazione tra i rovere e Mameli che parte grazie ai fan.
Nelson Venceslai e Mameli, due talenti uniti da una strana somiglianza che per mesi è stata sottolineata dai continui messaggi dei fan, fino a far sì che i due avessero un confronto con il proprio alter ego.


Tutti i fan ci scrivevano di questa somiglianza fisica, che quando avevo il pizzetto più lungo era ancora più evidente. Cosi io e Mameli abbiamo iniziato a sentirci, a conoscerci. Poi a scrivere. Il pezzo per un po’ è stato gestito a distanza, ci siamo incontrati per la prima volta in studio e dal vivo ho scoperto che è più alto di me!”

Daniela Paparone