Cerca
Close this search box.

La svolta pop anni ’80 di Calabi

Pubblicato oggi Cose che non si dicono, nuovo singolo di Calabi, già uscito con il primo album quest’anno. In confronto al precedente lavoro di gran gusto pop rock, questo brano si orienta molto più su sonorità pop, soprattutto anni ’80: atmosfere elettroniche con tastiere sempre ben presenti, synth e le giuste chitarre, poco aggressive e ben inserite nello stile del brano.

Cose che non si dicono è un piccolo faro di speranza nel panorama italiano. La cura della produzione e del sound design sono di molto sopra la media della scena. La scelta delle sonorità è di gusto e la voce viene sapientemente amalgamata al tutto, con un timbro che a tratti ricorda Giorgio Poi.

Calabi voleva scrivere un singolo pop e ci è riuscito alla grande.