Cerca
Close this search box.

BANDO MEDIA LAB SANTO STEFANO – VENTOTENE 2023

RadUni è lieta di annunciare l’apertura del bando “Media Lab Santo Stefano e Ventotene2023”.

L’iniziativa intende coinvolgere i giovani universitari/laureati e valorizzare il territorio di Santo Stefano e Ventotene attraverso un contest multimediale e attività di comunicazione. I partecipanti avranno l’opportunità di esprimere la loro creatività e competenza attraverso contenuti digitali quali fotografia, video, immagini e testi, finalizzati a promuovere il progetto per il recupero e la valorizzazione dell’ex carcere borbonico Santo Stefano – Ventotene intitolato a David Sassoli. Il Parlamento Europeo ha riconosciuto Santo Stefano e Ventotene come Capitale storica della costruzione morale ed intellettuale dei valori europei, il Ministero della cultura è partner dell’iniziativa.

Scopo
Il Media Lab Santo Stefano e Ventotene 2023 mira a promuovere l’ex carcere borbonico Santo Stefano – Ventotene, evidenziandone i valori europei, le sue bellezze naturali, la sua cultura e la sua storia, coinvolgendo i giovani e la rete dei media e degli operatori delle radio universitarie italiane per la diffusione dei contenuti creati.

Partecipanti
Il bando è aperto a giovani, senza distinzione di sesso, genere, orientamento sessuale, religione ed etnia, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, membri dell’Associazione RadUni iscritti o già laureati presso una università italiana e/o europea.

Date dell’evento
Il Media Lab si svolgerà nei giorni 30 settembre (dal mattino presto) e 1 ottobre 2023 sull’isola di Ventotene. Durante il Media Lab, verrà allestito uno studio radiofonico mobile in loco, da cui verranno realizzati contributi audio destinati alla rete delle radio universitarie italiane, al fine di amplificare la portata del progetto. Durante l’evento verranno realizzati inoltre contenuti multimediali a fini informativi e documentali.

Contest Multimediale
I partecipanti dovranno presentare un contenuto a tema: “La democrazia europea in un mondo che corre e cambia: per un/a giovane di oggi votare a cosa serve?” in una delle seguenti forme:

  1. Fotografia + didascalia illustrativa
  2. Video (di massimo 3 minuti)
  3. Canzone (testo e musica di cui si possiedono i diritti)
  4. Podcast audio (un singolo episodio della durata massima di 10 minuti, montaggio incluso), Qualora il podcast venisse considerato idoneo potrebbe essere utilizzato e pubblicato da RadUni.

Nella realizzazione del prodotto si chiede di fare riferimento alle prossime elezioni del Parlamento europeo del 6-9 giugno 2024, ricordando che i contenuti sono finalizzati a promuovere il progetto per il recupero e la valorizzazione dell’ex carcere borbonico Santo Stefano – Ventotene intitolato a David Sassoli.

Premio
I quattro giovani autori dei contenuti digitali selezionati dal direttivo di RadUni avranno l’opportunità di partecipare all’evento in loco a Ventotene, contribuendo alla realizzazione di contenuti informativi e documentali; le spese di viaggio Formia-Ventotene, vitto e alloggio per i giorni 30 settembre e 1 ottobre saranno a carico dell’Associazione RadUni nell’ambito delle attività del Media Lab.

Si precisa che due dei quattro viaggi premio disponibili saranno prioritariamente assegnati ai candidati, facenti parte della redazione del Format RadUni Europhonica, i cui prodotti siano considerati idonei.

Call per un esperto/una esperta di regia audio e video, che sappia allestire e gestire uno studio radiofonico mobile

I soci e le socie interessati dovranno manifestare la loro volontà documentando la loro esperienza nell’ambito sopra descritto.

Premio
La persona selezionata avrà l’opportunità di partecipare all’evento in loco a Santo Stefano e Ventotene e di gestire gli aspetti di regia audio e video del Media Lab di RadUni; le spese di viaggio Formia-Ventotene, vitto e alloggio per i giorni 30 settembre e 1 ottobre saranno a carico dell’Associazione RadUni, nell’ambito delle attività del Media Lab.

Modalità di Partecipazione
I partecipanti dovranno inviare i contenuti digitali o l’adeguata documentazione a RadUni via mail all’indirizzo soci@raduni.org indicando come oggetto “Media Lab Ventotene 2023” e specificando le proprie generalità e la disponibilità a prendere parte all’evento nelle date indicate, entro il 1 settembre 2023. La selezione dei quattro vincitori del Contest multimediale e dell’esperto/a di regia sarà effettuata dal direttivo di RadUni entro il 10 settembre 2023, e le persone selezionate saranno informate tramite e-mail.

Nota: L’organizzazione si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche al bando, qualora necessario, e sarà responsabile della gestione dell’evento, includendo il supporto logistico e tecnico durante lo svolgimento del Media Lab a Ventotene.