skip to Main Content
Associazione Operatori Radiofonici Universitari
Libera Rete

Libera Rete

La maratona seguirà l’evolversi della manifestazione di piazza Navona e gli eventi correlati promossi dalla FNSI per la libertà di informazione e contro la legge bavaglio. Pertanto si alterneranno le immagini della manifestazione con le inchieste delle micro web tv e dei partner del progetto. Da Bardonecchia a Partinico, passando per Viareggio, Bari, Casal di Principe. Saranno decine i collegamenti in webcam via Skype previsti.

Nel corso della maratona interverranno in studio e in collegamento webcam via Skype giornalisti, magistrati, microeditori delle micro web tv. Uno spazio rilevante sarà dato alla finestra con l’estero, con la partecipazione di osservatori della stampa estera. Le micro web tv porteranno all’attenzione del pubblico anche una proposta concreta: la compartecipazione delle imprese tlc ai costi delle intercettazioni, come peraltro avviene in altri Paesi Europei. Tutte le piattaforme online possono aderire trasmettendo in diretta l’evento e intervenendo nel corso della trasmissione. Per l’adesione occorre iscriversi su www.liberarete.tv compilando il form di adesione. Ufficio stampa Libera rete: Simona Salvi 340-0550751 [email protected] Team tecnico: Filandolarete, Fuori TV, Sevenow, Ti voglio digitale, Acantho, SqueezeZoom Bottega.

“Libera Rete”, le web-inchieste in diretta online il 1^ luglio dalle ore 17 alle 24 MARATONA SUL WEB “A RETE UNIFICATA” PER LA LIBERTÀ DI INFORMAZIONE. ANCHE IN RETE.

Centinaia di portali su Internet uniti per la libera informazione, anche in rete.

Iniziativa di FEMI, Altratv.tv, FNSI, Valigiablu.it, Current, Ipazia Promos.

Ad oggi al progetto hanno aderito anche Repubblica.it, Corriere.it, Rainews24, Il Fatto Quotidiano, Youdem, U-Station, Raduni, Agoravox, Articolo 21, Premio Ilaria Alpi, Anso, Micromega, Generazione Attiva, Istituto per le politiche dell’Innovazione.

 

Ulteriori informazioni su www.liberarete.tv

Back To Top