RadUni è partner ufficiale del College Radio Day

RadUni, l’Associazione degli operatori radiofonici universitari italiani, insieme a Ustation.it, Red de Radio Universitaria de Latinoamérica y el Caribe, Studentradion i Sverige (Svezia), Student Radio Association (Gran Bretagna), Radio Campus (Francia) e Student Youth Network (Australia) è orgogliosa di partecipare e sostenere ufficialmente il College Radio Day 2012!

Questo evento nasce da un idea di Rob Quicke, Direttore Generale della WPSC, radio della William Paterson University of New Jersey, per dare visibilità al fenomeno delle college radio che, negli Stati Uniti e nel Sud America, ha un secolo di storia alle spalle e che in Europa è approdato alla fine degli Anni Sessanta. In Italia solo a partire dal 2000.

La maratona del CRD [ascolta] prende il via alle 2.00 del mattino, ora italiana, quando cominceranno a trasmettere le college radio dagli Stati Uniti. Sarà poi la volta dei paesi di Colombia e Venezuela. Da oltre Oceano prenderanno la linea a turno le antenne di Spagna, Francia e Regno Unito e poi Italia.  Alle 16.00 si apriranno i microfoni di [email protected], la wevradio dell’Università di Salerno, che condurrà la diretta fino alle 17.30 quando darà il testimone a Radio Rumore dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Nel corso delle tre ore si ripercorreranno le tappe principali della storia della radiofonia universitaria del nostro Paese con interviste ai protagonisti e collegamenti con 22 stazioni da altrettanti atenei della penisola.

La musica emergente avrà un ruolo di primo piano. Per l’occasione saranno riproposti i brani vincitori delle sei edizioni del Festival delle Radio Universitarie (FRU), il più importante appuntamento nazionale per gli appassionati di college radio di casa nostra. Si parlerà poi di progetti, nuovi e in rampa di lancio, che vedranno collaborare in maniera ancora più intensa le antenne italiane. Su tutti Webirradiando, finanziato dal Ministero della Gioventù, che potenzierà gli scambi e la produzione di contenuti condivisi nel circuito nazionale.

Il College Radio Day si ascolterà anche dalle antenne accademiche di Hong Kong, Singapore, Argentina, Israele, Nuova Zelanda, Australia, Canada, Jamaica, Colombia, El Salvador, Ghana, Nicaragua, Uruguary e Venezuela, grazie alla regia made-in-Italy di Unica, la webradio degli studenti dell’Università di Cagliari, supportata da Top-IX, il consorzio piemontese per l’Internet Exchange.

Tutte le informazioni sul sito www.collegeradioday.com, su Twitter @collegeradioday o sulla pagina facebook.com/collegeradioday. Tieniti aggiornato anche attraverso lo speciale di Ustation.it.

Ascolta il CRD: link 1, link 2.

 


CRD Documentary – Italy by College Radio Day

 

(Aggiornato 27/9/2012)