Cerca
Close this search box.

Raduni partecipa alla XIX Settimana di azione contro il razzismo, dal 20 al 26 marzo

Uno storytelling in cinque puntate per raccontare storie e percorsi di accoglienza e diversità in occasione della settimana di azione contro il razzismo

L’Associazione degli Operatori Radiofonici Universitari italiani partecipa al progetto “Il mondo che vogliamo. Storie e percorsi di accoglienza e diversità attraverso il sostegno a distanza” promosso dal Centro Antirazzista e sui Rapporti Italia/Sudafrica Benny Nato ODV e vincitore del bando emanato da UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali attraverso la realizzazione di cinque podcast.

In onda nel circuito delle radio universitarie italiane dal 20 al 26 marzo cinque storie di altrettante organizzazioni che operano nel settore del sostegno a distanza in Congo, Nigeria, Brasile, Italia ed India. A dare voce alle narrazioni saranno Radio Sapienza, UniRadio Cesena, Radio PoliTo OndeQuadre, FuoriAulaNetwork e Radio UniSS.

Il progetto mira ad affermare una cultura di valori positivi, nel prevenire e contrastare disuguaglianze e discriminazioni, sensibilizzando l’opinione pubblica attraverso attività educative, culturali, artistiche e sportive.

21 marzo: la giornata internazionale

A decorrere dal 1966 l’Organizzazione delle Nazioni Unite celebra il 21 marzo di ogni anno la “Giornata
internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale”, in memoria del massacro avvenuto nel
1960 a Sharpeville (Sudafrica) in cui persero la vita 180 dimostranti che lottavano contro l’apartheid.
Nell’ambito di tale ricorrenza, l’UNAR indice la “Settimana di azione contro il razzismo”, giunta alla sua
XIX edizione, che si svolgerà in tutta Italia dal 20 al 26 marzo 2023, con l’obiettivo di promuovere
iniziative di informazione e sensibilizzazione volte ad accrescere una coscienza multietnica e
multiculturale presso l’opinione pubblica e, in particolare, fra i giovani.