skip to Main Content
Associazione Operatori Radiofonici Universitari

#Sanremo2019 Day 1

Siamo partiti da lontano, abbiamo sopportato peripezie ulissiane e abbiamo affrontato traversate fantozziane, attese disperate e convivenze forzate con occasionali compagni di viaggio, ma alla fine siamo approdati nella città del Festival dei fiori, Sanremo.

“Strada facendo vedrai” diceva una canzone di Claudio Baglioni e, se lo dice lui, che presenta anche questa edizione, forse è vero e ne vedremo ancora davvero tantissime.

Accrediti, assalti agli artisti, corse alle interviste, ma anche risate e colpi di scena come in ogni rassegna che si rispetti. Così inizia questa nostra avventura.
In attesa dei pass a Casa Sanremo, si comincia, perciò con
il noto Uomo Gatto che, in vesti diverse da quelle sarabandesche, si presta subito a fare quattro chiacchiere con noi.

Dopo di lui, tra gli altri, il cantautore romano Piji che si intrattiene in attesa di esibirsi a “La Vita in diretta” e l’attore Francesco Montanari, ormai votato al mondo radiofonico.
Sanremo però è, soprattutto, la gente, quella che incontriamo per strada e intona le canzoni delle edizioni precedenti; è la scritta Ariston che lampeggia come un miraggio; è Red Ronnie che ci dà la mano e ci promette un’intervista; è Daniele Silvestri che si fa largo per entrare a fare le prove e un Roberto Dell’Era che camuffato sfugge a tutti, ma non ai nostri occhi.

Sanremo è anteprima e scoop; è il via vai di stampa e tv; è la moda vip; il trash; la casualità; è la novità giorno per giorno e domani si vedrà.

Iolanda Raffaele

Back To Top