skip to Main Content
Associazione Operatori Radiofonici Universitari

Sei città in lizza per il FRU 2016

LOGO FRU16Brescia, Cagliari, Napoli, Palermo, Siena e Verona sono le sei città candidate ad ospitare la decima edizione del Festival delle Radio Universitarie.

Nello specifico i soggetti che hanno manifestato l’interesse a organizzare il FRU 2016 sono: Associazione GLabMedia (GLabradio-Brescia); Associazione Studentesca Universitaria Unica Radio (Unica Radio-Cagliari); Università degli Studi di Napoli Federico II (F2 lab-Napoli); Nexus Coop. (Libertà di Frequenza-Palermo); Associazione Culturale uRadio (uRadio-Siena); Università degli Studi di Verona (FAN-Verona).

A valutare le candidature sarà il CdA di RadUni, coadiuvato da esperti che hanno già collaborato con l’Associazione nell’organizzazione di eventi, in base a una serie di parametri: attrattività, fattibilità e solidità del progetto, sostenibilità economica.

«Per la prima volta raccogliamo un così alto numero di candidature – dichiara il Presidente Andrea Taccani – Questo è il segno evidente di un interesse verso questo evento che riunisce centinaia di giovani da tutta Italia accomunati dall’esperienza radiofonica. Nei prossimi giorni procederemo sentendo tutti i candidati per formalizzare le singole proposte.»

 

 

Back To Top