PODCAST:

25 aprile: lo sport per la libertà

In occasione della Festa della Liberazione, RadUni Sport ha analizzato
il binomio tra sport e resistenza. Come la guerra ha cambiato lo sport?
Ai microfoni di Chiara Ferrante, il giornalista vicentino Alessandro
Lancellotti ha ripercorso la storia. Tanti i calciatori che hanno perso
la vita nei campi di concentramento, tanti i calciatori che grazie al
calcio hanno trovato poi la libertà.

Da Armando Frigo a Carlo Castellani, dai fratelli Ballarin ad Alfredo
Bicego, tante le storie che hanno segnato il calcio italiano e mondiale.
“Perché lo sport, almeno per un momento, ha donato la libertà,
dimenticando l’orrore della guerra”.

Immagine: Archivio Lancellotti

25 aprile: lo sport per la libertà
Voci

 
 
00:00 / 11:38
 
1X
 
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp