Asia – Europa: il commercio internazionale guarda all’Oriente

Si tratta di un accordo storico siglato dopo otto anni di negoziati che segna l’avvio del blocco commerciale più grande al mondo, interessando una popolazione complessiva di 2.3 miliardi di persone e circa il 30% del PIL globale.

Daniela Floris

RadUni
RadUni
Asia - Europa: il commercio internazionale guarda all’Oriente
/
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp