Cos’è l’Eurovision: la geopolitica in scena

L’idea dell’Eurovision nasce negli anni ’50, su proposta dei paesi europei alla ricerca di un programma capace di coinvolgere e unire gli stati membri. L’annuale concorso canoro è organizzato dai membri dell’European Broadcasting Union, un’organizzazione che raccoglie le principali emittenti nazionali d’Europa, ma alla competizione partecipano anche paesi extra-UE. Nonostante l’esplicita volontà di evitare contenuti politici, il concorso è stato spesso specchio delle controversie politiche e sociali interne al continente.

Erika Branca

RadUni
RadUni
Cos'è l'Eurovision: la geopolitica in scena
/
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp