Lettera di una studentessa Erasmus + all’UE al tempo del Coronavirus.

Cosa sta succedendo agli studenti e ai volontari Erasmus+ al tempo del Coronavirus? Ansie, speranze e qualche dato nella lettera di una studentessa  all’Unione Europea? Le risposte dell’UE e del presidente del parlamento europeo, David Sassoli, riusciranno a chiarire i suoi dubbi?

Alice Masoni e Giorgia Colucci, per Europhonica.

RadUni
RadUni
Lettera di una studentessa Erasmus + all'UE al tempo del Coronavirus.
/
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp