L’UE diventa zona di libertà LGBTIQ

L’Europarlamento ha dichiarato l’Unione Europea una “zona di libertà LGBTIQ”, dicendo così basta alla violazione dei diritti fondamentali.

Daniela Floris

RadUni
RadUni
L'UE diventa zona di libertà LGBTIQ
/
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp