L’inflazione, il salario minimo e il prezzo delle Goleador

L’Italia è l’unico Paese Ocse in cui le retribuzioni medie lorde annue sono diminuite dal 1990: -3% in termini reali rispetto, ad esempio, al +276% della Lituania, il primo paese per crescita delle retribuzioni medie.

Intanto, l’inflazione galoppa, attestandosi al 6,7%, mai così alta dal 1991. L’inflazione è quell’incubo per cui se ieri con un euro compravi 10 goleador; oggi, con lo stesso euro, ne compri sette.

Nel resto d’Europa, per far fronte all’inflazione, sono stati – o saranno – aumentati i salari minimi in modo almeno proporzionale all’aumento dei prezzi. Cosa avviene invece in quei Paesi, come l’Italia, in cui il salario minimo non esiste?

Ascolta il podcast di Erika Branca per saperne di più.

Europhonica IT
Europhonica IT
L’inflazione, il salario minimo e il prezzo delle Goleador
/
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp