PODCAST:

Quando una federazione non si ferma – La WWE e Wrestlemania 36

Tutto il mondo sportivo si sta fermando, dall’Europa all’America. Ma qualcuno continua a sfidare il pericolo epidemia: Davide Boris ed Emmanuele Palumbo si sono ritrovati al telefono per chiacchierare della WWE e dell’evento Wrestlemania 36. La federazione più famosa di wrestling ha deciso di continuare a realizzare i suoi show, senza pubblico e con le troupe ridotte al minimo.

Quali sono le motivazioni che stanno dietro a questa scelta? Perché realizzare Wrestlemania, il Superbowl del wrestling, a porte chiuse in una arena piccolissima? E in che modo i lottatori stanno vivendo questa situazione?
Scopritelo ascoltando l’inchiesta di RadUni Sport.

Quando una federazione non si ferma – La WWE e Wrestlemania 36
Voci

 
 
00:00 / 12:38
 
1X
 
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp