PODCAST:

STOP AND GO: Episodio 30 – Viva l’Italia!

Con questa trentesima puntata, si conclude il primo viaggio di RadUni Sport.
Stop And Go ci ha permesso di spostarci radiofonicamente lungo il nostro stivale, in Europa e nel mondo, alla scoperta dei valori dello sport.

Grazie agli atleti, ai professionisti del settore, ai tifosi, abbiamo scoperto storie ed eventi, trasmesso l’impegno sociale, valorizzato ogni singola disciplina, andando oltre il puro risultato finale e soffermandoci sulla vera essenza dello sport.

Per i nostri metaforici ultimi minuti di gioco di questa stagione, nella giornata della Festa della Repubblica, abbiamo voluto celebrare il nostro Paese, il tricolore e gli atleti che lo rappresentano ogni giorno.

Il nostro Leonardo Antonelli (uRadio) rivive il passato e celebra con la sua voce le notti magiche dei Mondiali di calcio di Italia ’90, organizzati dalla nostra Nazione e disputati in 12 stadi: Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Palermo, Milano, Napoli, Roma, Torino, Udine, Verona.

Da un evento ad un personaggio simbolo del tricolore. Edoardo Cavalli (FuoriAulaNetwork), infatti, racconta la storia di Alex Zanardi, campione di paraciclismo, esempio del “non mollare mai”.

Nella nostra celebrazione, inoltre, non poteva mancare la scherma azzurra che, alle Olimpiadi, ha regalato il maggior numero di medaglie. Riascoltiamo, perciò, un estratto dell’intervista al campione di spada Paolo Pizzo, ospite della nostra prima puntata. Atleta dell’Aeronautica Militare, a dare valore allo sport del nostro paese, c’è l’apporto degli atleti delle Forze Armate e dei Corpi civili dello Stato.
Sul finale, quindi, omaggiamo lo sport italiano nell’approfondimento di Chiara Ferrante.

Conduzione di Luigi Ippolito.
Montaggio di Emmanuele Palumbo (F2 Radio Lab).

STOP AND GO: Episodio 30 – Viva l’Italia!
RadUni Sport

 
 
00:00 / 19:58
 
1X
 
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp