skip to Main Content
Associazione Operatori Radiofonici Universitari

Mediapartner di Remixing cities con Rumore

remixing-citiesDal 23 al 25 Settembre ci sarà un evento denominato “Remixing cities” dedicato al recupero degli spazi urbani a fini culturali.

RadUni è media partner e Radio Rumore, da poco tornata attiva, ospiterà la diretta radiofonica. Un’occasione per sostenere iniziative che hanno lo scopo di valorizzare l’attività artistica e culturale.

REMIXING CITIES n° 2

3 città italiane, 3 fine settimana
dedicati alla rigenerazione urbana attraverso la giovane creatività |

una serie di eventi diffusi
convegni, workshop, spettacoli, urban live act, sonorizzazioni, street art


venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 settembre 2016| REGGIO EMILIA
giovedì 29, venerdì 30 settembre e sabato 1° ottobre 2016| MANTOVA

Iniziativa inserita nell’ambito di #Fattidicultura2016 e di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016
venerdì 7 e sabato 8 ottobre 2016| SIENA

Eccovi il link alla pagina di Remixing cities

 

remixing cities il manifesto dell’evento

Sabato 24 Settembre dalle 16 alle 20 potrete sentire sulle radio del circuito RadUni la speciale diretta da Radio Rumore.

Remixing Cities è il titolo che identifica un format costituito da attività eterogenee con un comune denominatore: ridare slancio e idee alla rigenerazione urbana, individuare modelli di interazione tra i centri di produzione culturale indipendenti e le Istituzioni pubbliche e approfondire il tema oggi cruciale della rivitalizzazione dei territori considerando il riuso di spazi per la produzione culturale giovanile come primo step di un processo complesso.

La manifestazione nasce a Napoli nel 2014 e per la sua seconda edizione si amplia con ulteriori partnership e nuove tappe nazionali. Un programma che si sviluppa in tre città italiane con tre grandi appuntamenti di confronto e discussione inseriti in un calendario più ampio fatto di iniziative legate ai territori ospitanti quali mostre, workshop, performance ed eventi diffusi.

Remixing Cities 2016 è un itinerario urbano, tra il “mai più” ed il “non ancora”, dai paesaggi alle periferie, per arrivare al centro storico, che ha per oggetto la rigenerazione, il riuso, la ri-valorizzazione degli spazi, ai fini di uno sviluppo locale. E’ un percorso attraverso tre città della “provincia” alla scoperta di azioni innovative, sostenibili, a forte impatto sociale e culturale, che partono dalle vocazioni delle stesse città.

Remixing Cities n. 2 estende il significato della “Città come bene comune” ad un concetto di area vasta attraverso una visione più ampia e sistemica tra centro storico, periferia e paesaggio. Se da un lato il centro storico di Siena evidenzia il rapporto diretto tra costruito e funzione, dall’altro il paesaggio di Mantova sollecita concetti di sostenibilità ambientale attraverso il rapporto indiretto tra benessere e luogo, mentre  Reggio Emilia riscopre le fabbriche e i quartieri operai tra memoria e innovazione.  [Il Comitato Scientifico]

programmaUna nuova opportunità di confronto sul tema della rigenerazione urbana e del riuso di spazi vuoti, alla ricerca di soluzioni comuni: un confronto open, aperto alla comunità di progetto composta da chi è interessato a questi temi, che si trasformi in un percorso di apprendimento condiviso e partecipato.

Remixing Cities n. 2 è un progetto promosso da GAI Associazione Circuito Giovani Artisti Italiani, Comune di Reggio Emilia, Comune di Mantova, Comune di Siena – Complesso Museale Santa Maria della Scala. In collaborazione con Comune di Ferrara, Comune di Padova, Comune di Ravenna e con Mecenate 90, Fondazione Forum Universale delle Culture 2013, Fondazione E35, Pantacon impresa sociale per la cultura, Che Fare. Patrocinato da Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e da Regione Toscana.  Con il sostegno e il patrocinio di Regione Emilia Romagna. Media Partner RADUNI – Associazione Operatori Radiofonici Universitari.

Partner Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Reggio Emilia – Fondazione Architetti di Reggio Emilia, Società di trasformazione urbana Reggiane spa, Santagnese10, Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo.

Iniziativa inserita nell’ambito del programma di Mantova 2016 Capitale Italiana della Cultura e di #Fattidicultura2016.

Back To Top