skip to Main Content
Associazione Operatori Radiofonici Universitari

PERCHE’ NON SCONFIGGIAMO IL CALIFFATO NERO

RadUni all'IJF17Nell’incontro con Corrado Formigli e Barbara Serra si è discusso su chi sono i nuovi terroristi del Califfato nero e quali siano le responsabilità dell’Occidente, in particolare dell’Europa.

Erigere muri, reali o simbolici, nei confronti dei profughi siriani è un pugno di ferro necessario, oppure testimonia la miopia con cui si guarda ai teatri di conflitto? Se il Califfato nero è una minaccia, allora è opportuno ascoltare le voci di chi è stato nelle zone di conflitto dove l’autoproclamato Stato islamico cerca di estendere il proprio dominio.

Per RadUni l’intervista di Isabel Viele, di RadioEco (Pisa)

Back To Top