Cerca
Close this search box.
podcast

CineUni

CineUni è la redazione cinema formata dai ragazzi di tutte le radio universitarie appartenenti a RadUni. Una redazione unica nel suo genere, senza una sede fissa, costituita da giovani di tutta italia che dalla propria città creano podcast e recensioni, raccontano curiosità e news dal mondo del cinema.

L’Obiettivo di CineUni è di promuovere la cultura cinematografica, dare voce ad artisti e cineasti emergenti e svolgere attività di formazione radiofonica. Il progetto CineUni è promosso dall’associazione RadUni, associazione nazionale degli operatori dei media universitari.

Seguici sui nostri social, Facebook, Instagram e Twitter, leggi tutti gli articoli e le notizie nella sezione dedicata su questo sito, e ascolta i nostri podcast

Visita la pagina dedicata per informazioni, news e contatti.

Condividi CineUni

Luc Besson: l’Outsider

Immergiamoci nel mondo del cinema con uno dei registi più iconici: Luc Besson, che nome cazzuto! In questo episodio, esploreremo la sua carriera, partendo da “Dogman” e navigando attraverso le sue opere più celebri. Scopriamo

riproduci

Emma Stone e il suo “Project Hollywood”

Emma Stone è un’attrice e produttrice cinematografica statunitense.Famosa soprattutto per i ruoli in La La Land e Easy Girl, quest’anno gareggia agli Oscar 2024 come Miglior Attrice Protagonista per il film “Povere Creature” di Yorgos

riproduci

Yorgos Lanthimos: da cestista a regista

Puntiamo i riflettori di CineUni su Yorgos Lanthimos: pluripremiato regista, sceneggiatore e produttore.  Dal basket, al teatro, al cinema: nel podcast di oggi vi proponiamo un approfondimento sulla carriera di Yorgos Lanthimos e un’analisi sul

riproduci
Stolen

Venezia 2023: “Stolen” di Karan Tejpal

In questo nuovo Cinespecial parliamo di Stolen di Karan Tejpal. Tra il dramma e il thriller è un film che ci lascia senza fiato, affrontando i temi della maternità, della famiglia e della corruzione, mostrando

riproduci
hoard

Venezia 2023: “Hoard” di Luna Carmoon

“Hoard”, come ci dice la parola stessa, è un film che ci parla di disposofobia: la paura di lasciar andare gli oggetti. Luna Carmoon, prendendo spunto da alcune storie vere, cerca di raccontarci gli aspetti

riproduci