podcast

CineUni

CineUni è la redazione cinema formata dai ragazzi di tutte le radio universitarie appartenenti a RadUni. Una redazione unica nel suo genere, senza una sede fissa, costituita da giovani di tutta italia che dalla propria città creano podcast e recensioni, raccontano curiosità e news dal mondo del cinema.

L’Obiettivo di CineUni è di promuovere la cultura cinematografica, dare voce ad artisti e cineasti emergenti e svolgere attività di formazione radiofonica. Il progetto CineUni è promosso dall’associazione RadUni, associazione nazionale degli operatori dei media universitari.

Seguici sui nostri social, Facebook, Instagram e Twitter, leggi tutti gli articoli e le notizie nella sezione dedicata su questo sito, e ascolta i nostri podcast

Visita la pagina dedicata per informazioni, news e contatti.

Condividi CineUni

Stanley Tucci: I’ve got my roots

Classe 1960, Stanley Tucci è un attore italo-americano che non ha mai nascosto il suo legame con il nostro Paese. Nei suoi film, infatti, si nota una certa attenzione alle proprie radici: un esempio, tra

riproduci

Sogno di una notte di mezza estate

Da uno dei più grandi story-teller di sempre, il Cinevergreen di oggi ci parla di come l’amore, a volte, possa farci perdere la testa al punto da indurci a compiere una vera e propria…metamorfosi! Dalla

riproduci

CineSpecial – Ep.2: “Bardo” e “Tàr”

Il secondo giorno della 79a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia è stato molto impegnativo: tra i film presentati, “Bardo, falsa crónica de unas cuantas verdades“, l’ultimo capolavoro di Alejandro González Iñárritu e “Tàr” di Todd Field

riproduci

CineSpecial – Ep.1: “White noise e Princess”

Finalmente disponibile la prima puntata del format “CineSpecial” in cui ascoleterete le recensioni del critico cinematografico Michele Anselmi. Oggi ci parlerà dei film White Noise e Princess: ascolta qui la recensione Podcast a cura di

riproduci

“Fishman”: Mille sfumature di horror

“Fishman” è un progetto realizzato dai due giovani registi, Raffaele Rossi e Nicolas Spatarella, in concorso nella sezione “corti campani” del NaNo Film Festival 2022 e interpretato da Filippo Scotti. Attraverso gli elementi horror e

riproduci