PODCAST:

1600 economisti europei chiedono l’adozione di #eurobond

La diffusione di Covid-19 ha determinato la più grave perturbazione economica globale dalla seconda guerra mondiale. La Commissione Europea ha stanziato 25 miliardi di euro e sospeso il MES, mentre la BCE ha posto un ombrello temporaneo di 750 miliardi di euro, ma senza una strategia comune queste e altre misure rischiano di essere insufficienti.

Per uscirne è necessaria una strategia economica comune senza precedenti, ne abbiamo parlato con il Prof. Signorelli dell’Università degli Studi di Perugia, promotore di una lettera aperta di economisti di tutta Europa ai presidenti delle istituzioni UE e ai capi di Stato e di Governo dei Paesi membri. Servizio di Radiophonica.

1600 economisti europei chiedono l’adozione di #eurobond
Voci

 
 
00:00 / 6:14
 
1X
 
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp