PODCAST:

Come fa l’UE a difendersi dalle interferenze straniere nella sua democrazia?

Spie sotto copertura e messaggi cifrati sono (quasi) passati di moda: i nuovi metodi per interferire nei processi democratici sono profili fake, bot, finanziamenti illeciti e ricondivisione massiccia e continua di fake news. Prima delle elezioni di maggio, la Commissione europea aveva fatto partire un’indagine,da cui emergevano preoccupazioni comuni ai cittadini europei: l’influenza di campagne di disinformazione, le violazioni dei dati e attacchiinformatici capaci di interferire con processi elettorali.

Ma per fare fronte a questo problema cosa sta facendo l’Unione Europea?

Amanda Luisa Guida ed Elvira Fratto

Come fa l’UE a difendersi dalle interferenze straniere nella sua democrazia?
Europhonica

 
 
00:00 / 3:13
 
1X
 
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp