podcast

RadUni Musica

RadUni Musica è la redazione composta da giovani sparsi in tutta Italia che si occupa di seguire e incentivare l’ascolto musicale delle novità più interessanti in ambito musicale nel nostro Paese e all’estero.

Tutte le settimane produciamo articoli, video e podcast, che condividiamo sulle nostre pagine Facebook e Instagram, in cui presentiamo le ultime uscite discografiche e dedichiamo spazio alle notizie e alle storie che riguardano la musica.

Il lunedì è rivolto alla musica a 360°, il mercoledì ci occupiamo dell’ambito indie e alternative rock, mentre il venerdì è dedicato ai migliori artisti del panorama emergente.

Grazie alla nostra partnership con la piattaforma di talent scouting di Musplan, ogni giovedì inoltre presentiamo un format che consente di conoscere nuovi musicisti dell’attuale scena italiana.

In concomitanza con eventi specifici a cui partecipiamo, concerti live, Festival e spettacoli musicali (Sanremo, Primo Maggio) realizziamo dei contenuti dedicati attraverso interviste e approfondimenti.

Puoi trovarci su FacebookInstagram oppure scriverci a [email protected]

Responsabili:

Eulalia Cambria, Direttore Progetto

Silvia Bertin, Direttore Relazioni Istituzionali

Caterina Nicolini, Direttore Comunicazione e Social

Responsabile del direttivo sez. musica: Enrico Schleifer

La redazione di RadUni Musica 2020-21 è composta da:

Alberto Mancarella, Alessandro Menghini, Alessandro Monfroglio, Alessia Cammarano, Aurora Esposito, Beatrice Giordo, Caterina Nicolini, Daniela Paparone, Diana Russo, Eulalia Cambria, Francesca, D’Apuzzo, Francesca Franzè, Francesca Melillo, Francesca Rodolico, Giovanni Cassone, Giulia Gallo, Marina Fulco, Nicola Carratta, Sara Pagano, Sidri Hasanlliu, Silvia Frattini, Silvia Bertin, Veronica Grasso

Condividi RadUni Musica

74 anni di Iggy Pop: tra Berlino e Marte

L’iguana del Michigan oggi, 21 aprile 2021, compie 74 e se non fosse per le grinze sul petto potrebbe sembrare un giovane ribelle appena uscito da scuola.Un artista come Iggy Pop può essere celebrato in

riproduci

Guècenate

Lo scorso venerdì è uscito Fastlife 4, ultimo capitolo di una saga iniziata dal rapper Guè Pequeno ancora ai tempi dei Club Dogo. Ok, ma cosa c’entra Guè, che ha più di vent’anni di onorata

riproduci

Storia del mandolino napoletano

Se si dice Napoli, quali sono le prime cose che ci vengono in mente? Il Vesuvio, il sole, la pizza, Maradona, il mare…. ma c’è un’altra cosa che manca, ossia il mandolino!
Restate con noi per scoprire le origini di questo dolce strumento.

riproduci
Motta: una retro-futurospettiva

Motta: una retro-futurospettiva

Motta: una retro-futurospettiva che va a ripercorrere la storia musicale del cantante in occasione del nuovo singolo. “E poi finisco per Amarti” è, infatti, uscito il 7 aprile. Di Diana Russo Grafica di Francesca D’Apuzzo

riproduci

5 brani per una scampagnata immaginaria a Pasquetta

Cinque brani da ascoltare in questa Pasquetta particolare, consigliati da Francesca Melillo. Grafica di Alessia Cammarano Tracklist: The Lumineers – Sleep on the floor: https://www.youtube.com/watch?v=v4pi1LxuDHc Rino Gaetano – A mano a mano: https://www.youtube.com/watch?v=E4tz68hyT8s Lucio Battisti

riproduci

1965, e rivoluzione fu!

Tutto iniziò con un uomo di 24 anni appena. Bob Dylan aveva quell’età quando si ritrovò, volente o nolente, a diventare la voce di una generazione.Si portava sulla schiena gli stessi 24 anni quando scrisse

riproduci

Il futuro dei 21HARI

21 e Hari sono due giovani promesse del panorama trap romano. A colpi di singoli e di video su Youtube si stanno confermando come nomi da tenere d’occhio per il futuro. In questa intervista scopriamo

riproduci