podcast

Europhonica

Europhonica è il format internazionale delle radio universitarie europee.

Segui il lavoro del team editoriale europeo di RadUni, su @radiouniversitarieit @europhonica

Gli obiettivi principali di questo progetto sono facilitare la diffusione delle istituzioni europee tra i giovani. Approfondire i temi europei più importanti, al fine di alimentare lo sviluppo di uno spirito di cittadinanza europea con una redazione partecipata che collabora da più luoghi.

La redazione di Europhonica IT per la stagione 2020/21 è composta da:

Giorgia Colucci, Alessandro Dilda, Veronica Miglio, Martina Ottaviano, Alessandra Sasso, Simone Pavesi, Gloria Beltrami, Marta Gigli, Alice Plata, Francesco Saverio Della Monica

La redazione IT di europhonica si avvale della voce e dell’aiuto di molti amici, troverete le citazioni allegate ai podcast.

I responsabili del progetto sono:

Francesco Saverio Della Monica – Responsabile Progetto

Alessandra Sasso, Simone Pavesi, Gloria Beltrami – Direzione Editoriale

Alice Plata – Responsabile PR e Relazione con RadUni

I nostri contatti sono:
Facebook: @europhonica
Instagram: @europhonica
Twitter: @europhonica
Email: [email protected]

Per partecipare alla redazione:

Scarica il bando 2020

Condividi Europhonica

Team Europe: la solidarietà che fa squadra!

Mentre il mondo sta combattendo contro il Covid-19, l’UE lancia “Team Europe”,  un pacchetto di 20 miliardi di euro ideato per sostenere paesi partner, dall’Asia fino ad arrivare al Pacifico, passando per l’Africa. Gli aiuti dovranno far

riproduci

Acqua, bene prezioso.

Il nuovo regolamento targato UE ci porterà a risparmiare il 5% dell’estrazione diretta di acqua entro il 2025. Vi sembra poco? È l’equivalente di 47 miliardi di tazze di caffè! Alessandra Sasso per Europhonica.

riproduci

Austerity: ce lo chiede ancora l’Europa?

Il tempo passa, ma le crisi economiche tornano. L’Europa ha intenzione di affrontare il covid-19 con le stesse misure delle crisi finanziarie del passato? Cosa sta cambiando? Soprattutto, tornerà la temuta “Austerity”? Antonio Megalizzi, Silvia

riproduci

Relazioni UE-Ucraina: a che punto siamo?

Sono passati 4 anni dal summit UE-Ucraina del 24 novembre 2016. Un nuovo accordo di associazione, un nuovo presidente, tante riforme ma gli sempre gli stessi problemi? Quanto pesa ancora la Russia nelle relazioni bilaterali

riproduci

Ue e cibo: le bufale dei media italiani.

Se si parla di bufale non c’è limite alla fantasia. Se poi si parla di Unione Europea, allora il gioco si fa solo più allettante.Seguiteci col vostro stomaco alla caccia delle bufale sul cibo più esilaranti,

riproduci

L’Europa per l’arte.

La crisi del mondo culturale e artistico non lascia indifferente Bruxelles.Gli eurodeputati chiedono più finanziamenti e iniziative per gli operatori del settore, soprattutto per quelli che non rientrano nei criteri previsti dagli aiuti nazionali. Alessandra Sasso

riproduci

Polonia, il virus sta uccidendo la democrazia?

Una settimana fa, la Commissione Europea avviava una procedura d’infrazione nei confronti della Polonia. Il motivo? La violazione dello Stato di diritto e – in particolare – la limitazione dell’indipendenza dei giudici polacchi. I pericoli per

riproduci

Il Mercato Unico: il cuore pulsante dell’Europa.

Controllare su internet l’orario della metro di Parigi, telefonare dall’Italia a un amico in Erasmus, sostenere un colloquio di lavoro per un’azienda tedesca in espansione. Sono moltissime le nostre azioni quotidiane possibili grazie al mercato

riproduci

Fare il giornalista: i rischi del mestiere.

Di recente l’attenzione pubblica è stata portata sull’inserimento di Carlo Verdelli nel programma di protezione dei giornalisti del Consiglio d’Europa. Purtroppo non è il solo giornalista nel nostro continente a vedere la sua sicurezza minacciata,

riproduci