Studenti delle superiori “giocano” col superacceleratore

Ogni università organizzerà una giornata di lezioni e seminari negli argomenti fondamentali della fisica delle particelle, seguite da esercitazioni al computer su uno dei tre esperimenti ATLAS, CMS o ALICE di LHC. In questi esercizi i ragazzi potranno utilizzare dati di esperimenti reali effettuati al CERN in questi anni. Alla fine della giornata, proprio come in una vera collaborazione internazionale, gli studenti si collegheranno in una videoconferenza con i coetanei di tutta Europa che hanno svolto gli stessi esercizi in altre università, per discutere insieme i risultati emersi dalle esercitazioni. Ad ogni studente e insegnante coinvolto verrà dato un certificato di partecipazione.

L’iniziativa, giunta ormai alla settima edizione, fa parte delle Masterclasses europee organizzate da IPPOG (International Particle Physics Outreach Group). Le Masterclasses si svolgono contemporaneamente in 23 diverse nazioni europee e coinvolgono un centinaio tra i più prestigiosi enti di ricerca e università d’Europa e più di 8000 studenti delle scuole superiori. Oltre oceano sono coinvolti anche 30 istituti statunitensi.

Per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare sono presenti le sezioni di Bologna, Catania, Ferrara, Lecce, Napoli, Padova, Pisa, Roma “La Sapienza”, Roma Tre, Torino e Udine.

Informazioni sulle masterclasses: http://www.physicsmasterclasses.org/

Esercizi: